i nodi dell’avvento

Iniziamo la carrellata di foto migliori della mia sistemazione natalizia. Avevo una gabbietta di legno che prima conteneva origami fatti da un’amica, ma l’altro giorno mi è venuta la malsana idea di utilizzarla come base per una specie di calendario dell’avvento. Dopo varie prove alla fine hanno vinto dei fiocchetti da sciogliere giorno per giorno. In cina ho messo delle piccolo lucette gialle e che passano sia dentro che fuori, delle luci a palloncino, di quelle che vanno a luce solare (infatti in questo periodo sono più decorative che utili per illuminare). Poi ho completato il tutto con una parete di lana verde, come se fosse una parete d’edera e due babbi natale appesi ai gancetti.

Insomma, una piccola idea su come riutilizzare un oggetto che già si ha e farlo diventare facilmente qualcos’altro. Se poi di tenere il conto al 25 dicembre non vi interessa, potete sempre tenerlo come conto alla rovescia per una data importante o anche solo come calendario in generale. Fate 31 fiocchi e ogni 1 del mese li rifate. Semplice e bello.

 

 

 

 

Annunci

Una risposta a “i nodi dell’avvento

Carda la lana

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...