I knit London


 

Rieccomi qui. Dopo qualche giorno di latitanza londinese, purtroppo, sono tornata.

Come promesso sono riuscita a passare in quel negozio di cui avevo parlato: I Knit London. Prima di tutto premetto che ero di corsa, ci ho messo credo 40 minuti di metro per arrivare, non perchè il negozio sia lontano o chissà dove, ma con i lavori nella metro è un pasticcio spostarsi in certe tratte. Ovviamente una di quelle era proprio quella che mi serviva. Normalmente si arriva facilmente alla fermata di Waterloo station, non quando ci sono andata io, pazienza. Fuori dalla stazione le strade sono un po’ complicate, ma con navigatore alla mano ci si riesce. Se per caso qualcuno volesse andarci in futuro e avete dei dubbi, chiedete pure, ormai ho imparato la strada ed è molto facile, una volta capiti gli incroci da superare.

Intanto eccovi l’unica foto che prova il mio passaggio qui:

Il negozio è più piccolino di quello che mi aspettassi, ma comunque abbastanza fornito. Ha tantissimi libri su knit e simili, ferri per maglia, uncinetto eccetera e della lana molto carina. I prezzi della lana, cosa a cui ero più interessata, variano dalle 6 sterline alle 15 per i gomitoli di lana più grande oppure per quelli multi colore. Di colori ce ne sono tantissimi e tutti molto belli. Alla fine non ho preso nulla, perchè mi conviene sempre andare allo spaccio della Lana Gatto, ovviamente e in più ero impreparata su che colore potevo prendere e per farci cosa. Vabè, la prossima volta deciderò prima e sarò più sicura. Detto ciò, vi dico ancora che la signora, Coral, così c’è scritto sullo scontrino, è molto carina, ti lasciano girare in tranquillità, ma se hai bisogno sono molto disponibili e carini. In più lei aveva un mega tatuaggio bellissimo sul braccio che ha aiutato nel livello simpatia. Quando sono entrata io non c’era nessun evento, per cui il negozio era praticamente vuoto e si intravedevano le bottiglie di vino per un’ora un pochetto più tarda e in sottofondo c’era il bellissimo rumore del bollitore in funzione. Alla fine ho solo comprato un paio di ferri di legno che cercavo da un po’, erano carini e il prezzo simile a quello che si trova qui.

Se vi capita di essere a Londra e di fare un giro ne vale sicuramente la pena, io, la prossima volta che salgo, medito su una collana o braccialetto da fare con una lana londinese.

 

Annunci

3 risposte a “I knit London

  1. Sono ripassata incuriosita dalla recenzione che ho ripescato nel tuo archivio! Comunque sia ti dico la verità, sono rimasta un pochino delusa:) speravo forse in qualcosa di più!! Però capisco che eri di corsa, ma a quant ho capito non hai trovato nulla di così curioso giusto?? Da quello che hai scritto sembra che abbia deluso un pochino anche té!
    Cmq sia ti dò ragione il sito era molto carino e ispira anche a me ad andarci appena sarò in London! Buona giornata:)
    Martina

    • Eh sì, dal posto son rimasta un po’ delusa anche io. Poi magari mettici anche perchè ero di corsa, purtroppo avendo solo 3 giorni scarsi e mille cose da vedere, non si riesce a fare tutto per bene. La prossima volta ci vorrei tornare con più calma e guardare meglio. Però sì, il posto è piccolo, pieno di cose, ma nessuna che mi abbia rapita. Forse della lana multicolore, ma al gomitolo costava sulle 15 sterline per cui ho evitato di prenderli purtroppo. Se ci andrai e ti ricorderai, passa poi a dirmi come è sembrato a te.
      Buon lunedì e buona settimana:)

Carda la lana

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...